Medicina funzionale: sceglie la terapia oncologica personalizzata

,

Medicina funzionale: sceglie la terapia oncologica personalizzata

La medicina funzionale si concentra sull’individuo nel suo complesso, considerando i suoi fattori genetici, ambientali e dello stile di vita per comprendere e trattare le cause sottostanti delle malattie.

In questo contesto, la terapia oncologica personalizzata rappresenta un importante approccio nella gestione del cancro.

Al centro di questa strategia innovativa, la Dottoressa Diana Azzam, ricercatrice presso la Florida International University, sta guidando una strategia innovativa nel trattamento del cancro pediatrico.

Recentemente, il suo team ha pubblicato uno studio clinico su “Nature Medicine” che evidenzia l’efficacia di questo approccio nel trattare i bambini affetti da cancro recidivante, ossia tumori che sono riemersi dopo il trattamento iniziale.

I risultati dello studio sono promettenti: l’83% dei giovani pazienti trattati con questo nuovo approccio ha mostrato un notevole miglioramento.

La Dottoressa Azzam commenta: “Questo potrebbe rappresentare il modo per trasformare il cancro in una malattia gestibile”.

Questo tipo di terapia si basa sull’analisi dettagliata delle caratteristiche genetiche e molecolari del tumore di un paziente per identificare specifiche mutazioni o marcatori che guidano la sua crescita e la sua sopravvivenza.

La medicina funzionale di precisione si distingue dai metodi convenzionali poiché si basa su dati concreti anziché su ipotesi. Questo approccio coinvolge l’estrazione di campioni di sangue o tessuto tumorale direttamente dal paziente. Le cellule tumorali così ottenute vengono poi coltivate in laboratorio in condizioni che replicano l’ambiente fisiologico del corpo umano.

Successivamente, queste cellule vengono esposte a oltre 120 farmaci, tra cui antitumorali e altri approvati dalla FDA, sia singolarmente che in combinazione, per valutarne la risposta.

Utilizzando queste informazioni, i medici possono quindi adattare il trattamento in modo mirato, scegliendo farmaci o terapie che agiscono direttamente sulle vie molecolari coinvolte nel cancro di quel paziente.

Questa personalizzazione del trattamento può portare a migliori risultati clinici, riducendo gli effetti collaterali e migliorando la qualità di vita del paziente. La terapia oncologica personalizzata rappresenta un importante passo avanti nella lotta contro il cancro, offrendo nuove speranze e opportunità per i pazienti.

La medicina funzionale di precisione rappresenta dunque un passo avanti significativo nella lotta contro il cancro. Offrendo ai pazienti trattamenti personalizzati e più efficaci, questa nuova frontiera della medicina apre la strada a un futuro più luminoso per chi combatte contro questa terribile malattia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *