FMI indicano una crescita globale per il 2024 e il 2025

FMI indicano una crescita globale per il 2024 e il 2025

Secondo le ultime previsioni del Fondo Monetario Internazionale (FMI), l’economia globale dovrebbe registrare una crescita solida nel corso del 2024 e del 2025.

L’FMI prevede una crescita dell’intera economia mondiale del 3,1% nel 2024, con un lieve incremento rispetto alla precedente stima del 2,9%. Per il 2025, si prevede un’accelerazione ulteriore della crescita fino al 3,2%.

Queste prospettive mostrano un certo ottimismo rispetto alle stime di gennaio e riflettono una maggiore resilienza di fronte alle attuali sfide globali, come l’invasione russa dell’Ucraina e le persistenti pressioni inflazionistiche.

Tuttavia, l’FMI sottolinea che il panorama economico rimane incerto e soggetto a rischi al ribasso. Tra questi, si annoverano un’escalation del conflitto in Ucraina, un possibile aumento più rapido del previsto dei tassi di interesse da parte delle principali banche centrali e una nuova ondata della pandemia di COVID-19.

Per quanto riguarda l’Italia, le previsioni di crescita del FMI sono le seguenti:

    Nel 2024, si prevede una crescita del 0,7%, confermando le stime precedenti.

    Nel 2025, la crescita è stata rivista al ribasso dal 1,1% al 0,7%. Questa revisione è dovuta all’aspettativa di una minore spinta dagli investimenti e dalle esportazioni.

Nonostante questa moderata crescita prevista, l’Italia dovrebbe comunque beneficiare di alcuni fattori positivi, come la ripresa del settore turistico e il proseguimento delle riforme strutturali.

Tuttavia, è fondamentale considerare che le previsioni economiche sono soggette a una serie di variabili e possono cambiare a seconda di diversi fattori, tra cui modifiche nelle politiche economiche, eventi geopolitici, sviluppi tecnologici e altro ancora.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *