Energia elettrica sfida significativa per molte persone in Africa

, , ,

La mancanza di accesso all’energia elettrica è una sfida significativa per molte persone in Africa. Secondo l’Agenzia internazionale per le energie rinnovabili (IRENA), oltre 600 milioni di persone in Africa non hanno accesso all’elettricità. Questo è un problema significativo, poiché l’accesso all’elettricità è essenziale per lo sviluppo economico e sociale.

Ci sono diversi progetti in corso per portare l’energia solare in Africa.

Nei prossimi quattro anni, l’imprenditore britannico Mansoor Hamayun prevede di collegare 36 milioni di persone a una fonte di elettricità, per l’illuminazione, la ricarica dei dispositivi elettronici e l’alimentazione di piccoli elettrodomestici, molte delle quali per la prima volta.

È un’ambizione che vedrebbe la sua azienda di energia pulita, Bboxx, società con sede nel Regno Unito  che fornisce sistemi solari off-grind alle comunità rurali in Africa , espandere di dieci volte la sua portata nel sub-Sahara

Un altro progetto è gestito da Off-Grid Electric, una società con sede negli Stati Uniti che fornisce sistemi solari off-grid alle comunità rurali in Africa. Off-Grid Electric offre sistemi solari che possono fornire energia per l’illuminazione, la ricarica dei dispositivi elettronici, l’alimentazione di piccoli elettrodomestici e l’accesso a Internet.

La Banca mondiale ha annunciato un progetto da 1,5 miliardi di dollari per portare l’energia solare in Africa. Il progetto, chiamato “SunShot Initiative for Africa”, mira a fornire energia solare a 100 milioni di persone entro il 2025.

Questi progetti avranno un impatto positivo sulle comunità rurali africane.

L’energia solare è una fonte di energia pulita  che può aiutare a migliorare la qualità della vita delle persone, fornendo loro luce, elettricità che  potrà  consentire alle persone di studiare a casa, lavorare da casa e accedere a servizi sanitari e educativi.

L’energia solare ha il potenziale per trasformare l’Africa. Può fornire alle persone accesso all’elettricità, creare posti di lavoro e promuovere lo sviluppo economico e sociale.