News

Scopri le ultime notizie

Domani dovremo iniziare il compito di ricostruire facendo del nostro meglio

Domani dovremo iniziare il compito di ricostruire facendo del nostro meglio

Domani dovremo iniziare il compito di ricostruire il nostro focolare e le nostre case, facendo del nostro meglio per rendere questo paese una terra in cui tutti hanno una possibilità, in cui tutti hanno un dovere, e dobbiamo rivolgerci per adempiere al nostro dovere verso i nostri stessi connazionali.

L’Europa celebrare il 75 ° anniversario della sconfitta dei nazisti e la fine della seconda guerra mondiale oggi nonostante la pandemia di coronavirus in corso.

L’8 maggio 1945, il Primo Ministro Winston Churchill annunciò la “resa incondizionata” della Germania e la fine della guerra in Europa. Gli inglesi sono poi scesi in strada durante le celebrazioni che sono continuate per quasi due giorni.

Discorso VE Day di Sir Winston Churchill:

“Dio vi benedica tutti. Questa è la tua vittoria! È la vittoria della causa della libertà in ogni terra. In tutta la nostra lunga storia non abbiamo mai visto un giorno più grande di così. “Tutti, uomo o donna, hanno fatto del loro meglio. Tutti ci hanno provato. Né i lunghi anni, né i pericoli, né i feroci attacchi del nemico, hanno in alcun modo indebolito la decisione indipendente della nazione britannica. Dio vi benedica tutti.”

“Miei cari amici, questa è la vostra ora. Questa non è la vittoria di una festa o di qualsiasi classe. È una vittoria della grande nazione britannica nel suo insieme.”

“Siamo stati i primi, in questa antica isola, a disegnare la spada contro la tirannia. Dopo un po ‘fummo lasciati soli contro la più tremenda potenza militare che sia mai stata vista. Eravamo tutti soli per un anno intero.”

“Siamo rimasti soli. Qualcuno voleva arrendersi? Eravamo sinceri? Le luci si spensero e le bombe caddero. Ma ogni uomo, donna e bambino nel paese non aveva pensato di abbandonare la lotta. Londra può prenderlo.
“Quindi siamo tornati dopo lunghi mesi dalle fauci della morte, dalla bocca dell’inferno, mentre tutto il mondo si chiedeva. Quando falliranno la reputazione e la fede di questa generazione di uomini e donne inglesi?”

“Dico che nei lunghi anni a venire non solo le persone di quest’isola ma del mondo, ovunque l’uccello della libertà cigolerà nei cuori umani, ripenseranno a ciò che abbiamo fatto e diranno ‘non disperare, non arrenderti alla violenza e alla tirannia, marcia in modo diretto e muori se necessario, senza essere sconfitto. ”

“Ora siamo emersi da una lotta mortale – un terribile nemico è stato lanciato sul terreno e attende il nostro giudizio e la nostra misericordia.”

“Ma c’è un altro nemico che occupa grandi porzioni dell’Impero britannico, un nemico macchiato di crudeltà e avidità: i giapponesi. Mi rallegro che possiamo tutti prenderci una notte libera oggi e un altro giorno domani.

“Domani anche i nostri grandi alleati russi celebreranno la vittoria e dopo ciò dovremo iniziare il compito di ricostruire il nostro focolare e le nostre case, facendo del nostro meglio per rendere questo paese una terra in cui tutti hanno una possibilità, in cui tutti hanno un dovere, e dobbiamo rivolgerci per adempiere al nostro dovere verso i nostri stessi connazionali e verso i nostri galanti alleati degli Stati Uniti che furono attaccati in modo così disgustoso e infido dal Giappone.”

“Andremo mano nella mano con loro. Anche se è una dura lotta, non saremo quelli che falliranno. ”

Tra i nostri servizi: